3 pionieri degli studi occidentali sulle arti marziali

 
In questo secondo seminario ho mostrato il tipo di concezioni presenti nei lavori di 3 autori; questi autori sono importanti perche¡¯ hanno influenzato direttamente l¡¯idea di arti marziali. Dudgeon era un medico che vide, o gli fu mostrato un certo aspetto, il kungfu come un metodo terapeutico per tenersi in buona salute. Giles vide qualcosa di piu¡¯ chiaro: vide la boxe cinese come un metodo di lotta ed anche come metodo di crescita simile alla concezione greca di athletae. Infine Needham presento¡¯ le arti marziali, anche giapponesi, come una parte intrigante/integrante delle pratiche di lunga vita daoiste ma riconobbe anche il loro potenziale distruttivo, mostrando cosi¡¯ uno dei motivi per cui le arti marziali risultano cosi¡¯ interessanti: possono essere usate per entrambe gli scopi, migliorare o eliminare.TGianni
TommasoGianni@yahoo.co.uk
No part of these works included in my website can be used without my written authorisation

 

ingresso membri | chat | forum & guestbook | stampa | home

© asianitaly.com

Home page